Rimanere o partire✨

Abbiamo sempre una scelta,

è ovvio.

Non abbiamo tutte le scelte ma abbiamo sempre una scelta.
Prima di ogni calvario, abbiamo la possibilità di morire o sopravvivere e prima del fallimento, la scelta di amare o distruggere te stesso.

Di fronte all’imprevisto, abbiamo la libertà ridere o piangere e di fronte alle avversità, la scelta di perdonare o sentirsi in colpa.

Tra la confusione, abbiamo sempre la capacità di vedere e credere, l’alternativa di chiudere e dimenticare.

Nel cuore dell’angoscia, abbiamo una serie di parole e silenzi, il tempo libero di parlare o di tacere.

Prima di una decisione, abbiamo il potere di agire o rimanere fermi, e soprattutto, la scelta di rimanere o partire.

Stéphanie Houle

Tradotta dal blog “La Page @Mélie”