Il Solstizio d’estate 🌞🌻💗🌿🍀

In questo giorno, la Dea, che nel suo aspetto di fanciulla ha incontrato il giovane Dio e ha celebrato il matrimonio sacro a Beltane, adesso è Madre e incinta, come la Terra è piena del prossimo raccolto.

💚🙏🌿

L’inizio di un nuovo ciclo e la conclusione di qualcosa oramai giunto al termine, è il Solstizio d’estate. La parola significa letteralmente ” Sol statio o anche detto Sol sistere” dal latino, entrambe tradotte in “fermata, arresto del Sole”🌞.Litha è comunemente ritenuto il giorno più lungo dell’anno: è quello in cui fa buio più tardi. In realtà il crepuscolo del 21 giugno non sarà necessariamente il più “ritardatario”, ma sarà sicuramente il più lungo.

Il Neo-Druidismo chiama il Solstizio d’Estate Alban Heruin, “Luce della riva”. Infatti, la festa è al centro dell’anno, così come la spiaggia è il luogo d’incontro fra mare e terra. Nelle tradizioni antiche la terra era la zona astronomica al di sopra dell’equatore celeste e l’acqua quella inferiore. Il sole trovandosi nel loro punto d’incontro è come sulla riva del mare.Molte persone credono che questo giorno segni l’inizio dell’estate, ma ciò è falso.

L’estate inizia a Beltane, il primo Maggio. Il giorno del solstizio è il momento in cui l’estate raggiunge il suo picco massimo. Questo è il motivo per cui Litha è chiamata spesso Sabbat di Mezza Estate (ricordando anche la famosa commedia di Shakspeare Sogno di una notte di mezza estate).

🌞
Essendo il giorno più lungo dell’anno, rappresenta sia il trionfo del Sole, sia l’inizio del suo declino. Infatti, dopo questa data, le giornate iniziano ad accorciarsi fino al solstizio d’inverno, quando ricominceranno a crescere.
Litha è uno dei quattro sabbat minori. Le celebrazioni solitamente iniziano alla mezzanotte del 20 e continuano fino al 23.La Madre regna come Regina dell’Estate ed è attraverso lei che il suo Consorte raggiunge la realizzazione del ruolo e del suo ultimo sacrificio. Lei è la Terra, mentre lui è l’energia e il calore che è entrata in lei per far nascere nuova vita. La sua energia esploderà con il raccolto, il grano e la frutta che nei prossimi due sabbat maturerà e ciberà le persone e gli animali. Il Dio diventerà un voluto sacrificio, cadendo con il raccolto e diventando seme per la sua stessa rinascita.

Le leggende narrano di una lotta eterna tra due opposte divinità, il Re della Quercia e il Re dell’Agrifoglio, dove il primo rappresenta il Dio dell’anno crescente (cioè della metà dell’anno in cui la luce solare prevale sulle tenebre notturne) e il secondo raffigura il Dio dell’anno calante (la metà dell’anno in cui la notte prevale sul giorno).
Se in inverno era il Re dell’Agrifoglio a soccombere, a Litha era il Re della Quercia a dover cedere di fronte all’avversario. E questo spiega perchè i fuochi solstiziali erano alimentati con legno di quercia…la quercia fiorisce intorno a Litha e segna il passaggio tra anno crescente e anno calante.( fonti: http://www.il cerchiodellaluna.it http://www.stregadellemele.it CAMMINANDOFRALESTREGHE.ALTERVISTA.ORG)

È un giorno magico intriso di energia cosmica, festeggiato ancora oggi in tutto il mondo. L’importanza del solstizio d’estate risale ad epoche antiche, quando il legame dell’uomo con la madre terra era ancora vivo e sentito. Sembra ormai un tempo lontano, ma credo che in ognuno di noi ci sia ancora una piccola scintilla di ancestrale divinazione, capace di connettere il nostro spirito con il mondo non visibile. È proprio questa comunicazione che spinge molte persone a praticare riti come si faceva in epoche precristiane.I festeggiamenti sono molto sentiti nelle piccole comunità, in particolare in Inghilterra, pensiamo a Stonehenge, in questo luogo dalle forti energie, si radunano centinaia di persone per contemplare il cielo durante la notte del solstizio. Al 21 giugno, sono collegati anche i giorni seguenti; non solo per l’inizio vero e proprio della stagione estiva, ma bensì per la notte di San Giovanni, un’altra data importante di cambiamento e purificazione.

Due elementi fondamentali per il solstizio, sono il fuoco e l’acqua🔥🌊

Per questo vengono creati grandi falò dove bruciare oggetti vecchi ed erbe propiziatorie…

l’usanza attribuisce alle erbe colte per l’occasione, grande potere sacro. Si tramanda che le donne si recavano in gruppo, il 21 giugno a mezzogiorno, per raccogliere le 9 erbe che servivano per il fuoco sacro, ( Iperico, Vischio, Verbena, Lavanda, Timo, Ruta, Artemisia,Finocchio,Piantaggine) ma anche qualche rametto da mettere sotto al cuscino per favorire buoni sogni, salute e prosperità. Una pianta che non poteva assolutamente mancare, era l’iperico (Ancora oggi molto usata, da cui si ricava l’oleolito). Ottimo come rimedio di bellezza e non solo, ne parlerò nello specifico quando dedicherò un post alla notte di San Giovanni😊

Per quanto riguarda l’acqua, è considerato un elemento di purificazione per eccellenza. Infatti, con il suo potere fluente, “lava via” ogni forma di negatività. Potete raccogliere la rugiada usando un panno bianco o giallo, per poi strizzarlo la mattina seguente in un contenitore. L’acqua ricavata avrà grande potere curativo e fecondo.

In merito all’uso dell’acqua come purificazione, vi svelo un piccolo trucchetto molto utile a noi donne😉

Durante la notte del solstizio, l’energia è molto carica, per questo vi consiglio di prendere dell’acqua( possibilmente che provenga da una fonte naturale) altrimenti andrà bene anche quella della bottiglia, metterla in un recipiente in vetro e aggiungere rametti di lavanda, salvia, timo, rosmarino, verbena, artemisia e alloro. Dovrebbero essere nove ma quello che avete in casa andrà benissimo🤩 (alcune erbe sono difficili da trovare, per questo ho messo le più conosciute, perfette per il risultato da ottenere) dopodiché, lasciate la bottiglia con tutte le erbe a macerare per tre giorni🕚, così che possa assorbire tutta l’energia della luna.🌚

Il gioco è fatto! dopo il 24 giugno, usate l’acqua aromatizzata, come tonico per il viso. Non ho dubbi che rimarrete entusiaste del risultato!😍

In breve,

accendete candele, meglio se bianche, gialle e dorate in segno di abbondanza ed energia solare, il fuoco delle candele è un tributo al sole stesso che sta per iniziare il suo declino. Meditate davanti al sole e alla luna, preparate vasi con fiori colorati, la combinazione migliore sono i papaveri e le spighe, simbolo di felicità e abbondanza. L’unione del fuoco con acqua, sarà un perfetto connubio per celebrare il solstizio.

Come dico sempre…siamo tutti sotto lo stesso cielo, purtroppo però non abbiamo tutti la stessa testa e lo stesso cuore, per questo mi auguro davvero, che anche i più scettici possano passare una serata all’aria aperta… per ammirare la volta celeste, respirando a pieni polmoni, la magia della notte del solstizio d’estate.Buon Solstizio a tutti !🌿🔥💧🌞🇬🇷

28 commenti Aggiungi il tuo

  1. allenrizzi ha detto:

    Grazie – Ben detto!

    Piace a 1 persona

    1. Morgana✈💖🌎 ha detto:

      Grazie a te per aver letto l’articolo😊

      Piace a 1 persona

    2. lapamm ha detto:

      La potenza del Solstizio e la magia delle tradizioni 😊 Che bello il tuo blog! Piacere di conoscerti e seguirti 🤗✨🌴

      Piace a 2 people

      1. Morgana✈💖🌎 ha detto:

        Grazie carissima! piacere mio!💗🌻😘

        Piace a 1 persona

      2. lapamm ha detto:

        ☀️🌴😊😘

        Piace a 1 persona

  2. cuoreruotante ha detto:

    Buon solstizio a te 😊

    Piace a 1 persona

  3. Giuliana ha detto:

    Domani mia sorella fa il compleanno, mio marito fa l’onomastico, vale qualcosa? 😁

    Piace a 1 persona

    1. Morgana✈💖🌎 ha detto:

      😂😂 che sono benedetti dal solstizio!🌿😁

      Mi piace

      1. Giuliana ha detto:

        È già qualcosa 😁

        Piace a 1 persona

      2. Morgana✈💖🌎 ha detto:

        😁Hai seguito il mio consiglio di bellezza??🤔

        Mi piace

      3. Giuliana ha detto:

        Mi sono messa l’origano in faccia, sembravo una pizza 😂😂😂😂

        Piace a 1 persona

      4. Morgana✈💖🌎 ha detto:

        😂😂😂😂😂

        Mi piace

      5. Giuliana ha detto:

        Dimentichi che sono anche estetista oltre che cartomante, programmatrice, scrittrice, dipingitrice e cazzeruole varie?

        Piace a 2 people

      6. Morgana✈💖🌎 ha detto:

        Sei multitasking!!😍😁😍

        Mi piace

  4. La Grazia ha detto:

    Avevo solo gelsomino rosmarino iperico menta ma ho realizzato un ottimo deodorante naturale

    Piace a 1 persona

    1. Morgana✈💖🌎 ha detto:

      Bravissima! l’acqua se la conservi ha ottimi influssi energetici!🤗

      Mi piace

      1. La Grazia ha detto:

        Non vedo l’ora di risucchiarmeli tutti stanotte luna rossa cosa metti nell acqua?

        Piace a 1 persona

      2. Morgana✈💖🌎 ha detto:

        C’è già stata giorni fa… ero in viaggio e non ho fatto nulla😊

        Mi piace

      3. La Grazia ha detto:

        Sto per bere decotto con fiori di meliloto presi in alta montagna, e dire che l avevo scambiata per genziana, bruco erba più delle mucche

        Piace a 1 persona

      4. Morgana✈💖🌎 ha detto:

        Il meliloto è più piccola se non ricordo male…cmq hanno entrambe fiori gialli. Spesso è facile confondersi!!😅😁

        Mi piace

      5. La Grazia ha detto:

        Mi vuoi sempre bene se si tratta di tasso frasasso ramificato ? Comunque l’ho bevuto i fiori quasi si sciolgono nel decotto le foglioline morbidissime le ho messe a seccare

        Piace a 1 persona

      6. Morgana✈💖🌎 ha detto:

        ??? Ma cos’è? Mai sentito…🤔

        Mi piace

      7. La Grazia ha detto:

        È carino h scritto male il nome ma tra tutte le piante che sto cercando ha le caratteristiche di questa, una sorta di candela biennale per gli antichi romani, ma la mia è più ramificata, buono un po amaro, se non uccide le mucche magari è clemente anche con me ……😶Che ne dici ?

        Piace a 1 persona

  5. Harley ha detto:

    L’antico rito pagano ancora in uso…
    Ne sono davvero contento.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.