Lago di Carezza

Qui volteggian le fate di cristallo sull’anima del lago di ghiaccio

danzan libere nello spazio che nessun umano puΓ² negar loro

in questo paradiso d’argento

sembra quasi un sortilegio, nel silenzio sospeso, dell’inverno tanto atteso

sognando le stagioni dei fiori dai profumi soavi…

senza preoccuparsi affatto di occhi indiscreti

solo gli spiriti puri son degni di vederle nello splendore della luce del sole.

31 comments

  1. Tin · dicembre 17, 2018

    QuΓ© preciosidad. Hay lugares hechizados.

    Piace a 1 persona

  2. Chef V. · dicembre 17, 2018

    Meraviglioso post! Hai scelto inoltre degli scatti da incantoπŸ˜‰πŸ‘Š

    Piace a 1 persona

  3. angolazioni davvero originali e gelide Karessen ben singolari πŸ˜‰ πŸŽ€πŸŽ€πŸŽ€ brava!!

    Piace a 1 persona

  4. Tiziana Spano · dicembre 18, 2018

    Bellissima poesia e meravigliose le foto ❀

    Piace a 1 persona

  5. Sara Provasi · dicembre 23, 2018

    Che bello! *_*
    Mi ricorda immaginazioni ricorrenti su mondi innevati ❀

    Piace a 1 persona

  6. With Love · dicembre 24, 2018

    Auguri di Buon Natale πŸ™‚

    "Mi piace"

  7. lesbellessources · gennaio 12, 2019

    Très belle et sensible poésie que les photos mettent joliment en relief. Merci!

    Piace a 1 persona

  8. tachimio · gennaio 24, 2019

    Adoro il lago di Carezza che mi ricorda la mia gioventΓΉ. Grazie . Buona giornata. Isabella

    Piace a 1 persona

  9. tachimio · gennaio 24, 2019

    Dimenticavo. Foto splendide.

    Piace a 1 persona

  10. almerighi · febbraio 4, 2019

    immagini di straordinaria e scoscesa bellezza

    Piace a 1 persona

  11. Batman Crime Solver · febbraio 5, 2019

    E’ bellissimo questo lago…ci sono stato!!!

    Piace a 1 persona

  12. Live action · febbraio 26, 2019

    Wow, incredible blog layout! How long have you been blogging for? you make blogging look easy. The overall look of your website is magnificent, as well as the content!

    Piace a 1 persona

  13. Evaporata · marzo 4, 2019

    Quanto tempo. Ci sono stata un’estate in cui era passata una tempesta devastante ed aveva abbattuto alberi secolari. Luogo incantevole.

    Piace a 1 persona

Rispondi a lesbellessources Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.