Poesia d’ estate…

Il profumo del vento,

leggero soffio sul viso di cristallo sottile

emana energia pulsante..

viva e percettibile nel silenzio della grandezza.

Si sente il rumore del mare negli oggetti di casa,

nel vivere leggero e profondo,

di un esistenza lontana dall’apparire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...